Interruzione dei contraccettivi ormonali: motivazioni

Interessante studio pubblicato su EUROPEAN JOURNAL of CONTRACEPTION & Reproductive Health Care (7 ottobre 2016) dalla p.ssa Fruzzetti (Pisa), che ha analizzato il tasso di abbandono dei metodi contraccettivi ormonali (pillola, anello vaginale e cerotto) in un campione di donne italiane in età riproduttiva, che si sono recate presso il Dipartimento di Ginecologia e Ostetricia di